ITASOFT
Sede Legale: Via I. Silone, 5 - 25041 Darfo Boario Terme (BS)
Sede Operativa: Via A. Barbolini, 3 - 25041 Darfo Boario Terme (BS)

 

     
 
CHRON - Versioni

Chron - Registro Presenze Digitale (Server)

La versione Server di "CHRON - Registro Presenze Digitale" è la versione del software che gestisce i dati raccolti dai punti di raccolta dati.

E' possibile la condivisione di dati da differenti terminali in tempo reale utilizzando la rete locale (LAN) o attraverso Internet con il sistema VPN consentendo quindi la condivisione dei dati con un'altra succursale anche in un altro paese. E' comunque possibile importare i dati di una succursale non in tempo reale ma attraverso un processo di importazione manuale che permette di gestire in un unico software i dati di succursali differenti.

Quindi sia che ci siano più punti di raccolta dati interni o esterni alla sede è necessaria e indispensabile una versione Server per il corretto funzionamento di CHRON.

Chron - Registro Presenze Digitale (Client)

La versione Client di "CHRON - Registro Presenze Digitale" è la versione del software che raccoglie i dati dai punti di raccolta e a seconda della tipologia di struttura Client - Server li passa immediatamente all'archivio Server oppure li immagazzina nell'archivio Client fino a quando si attiverà la procedura di importazione dal Server.

Lettore Ottico Metrologic Pulsar™ serie MS6220

Pulsar™ serie MS6220 è il lettore manuale di codici a barre, "entry-level" prodotto da Metrologic. Pulsar unisce all’alta velocità e precisione di uno scanner laser, la praticità di utilizzo e il prezzo di un tipico CCD.

Con Pulsar™ "più largo è meglio !". Quando si usano i CCDs a contatto, la larghezza dell’area di lettura è limitata a quella della faccia dello scanner. Questo ha costretto i costruttori ad offrire addizionali modelli di lettori con finestre di lettura più ampie.

Pulsar™ di Metrologic soddisfa tutte le applicazioni. Utilizzando un laser, la larghezza della linea di scansione cresce di pari passo alla distanza di lettura del codice a barre. Allontanandosi dalla superficie da leggere, il raggio laser del Pulsar™,sarà in grado di leggere larghi codici a barre, che i simili lettori CCD sono incapaci di leggere. L’alta visibilità del suo Laser, 650 nm laser, aiuta l’operatore nell’allineare il raggio con il codice a barre, permettendo una più facile lettura in qualsiasi condizione di luce. Inoltre, grazie alla sua profondità di campo controllabile, 7,6 cm su
codici EAN/UPC fattore 100%,

Pulsar è ideale per applicazioni nell’ambito della grande distribuzione, dove i codici EAN/UPC sono frequentemente letti e i ritmi di lavoro non sempre permettono di performare una lettura a contatto.

Come con tutti i nuovi prodotti della gamma Metrologic, Pulsar è dotato di cavi sostituibili dall’utente, utilizza la guida di programmazione a codici MetroSelect™ ed è compatibile con i drivers MetroOPOS™.

Lettore Ottico Opticon RS-232

NSR120
Scanner Laser Fisso che trasmette su seriale. Appositamente studiato per applicazioni di controllo Accessi e di Rilevazione Presenze. NSR120 può essere usato per la lettura di schede e tessere. E' l'apparecchiatura ideale per applicazioni di controllo accessi, di rilevazione presenze e di controllo produzione. L'utilizzo di NSR120 è molto semplice: basta far scorrere una scheda (o cartellino) attraverso la fessura della base di acciaio inossidabile. Le perfette caratteristiche dell'ottica interna permettono di leggere etichette ad alta densità.

Il sistema ottico sigillato previene eventuali danni dovuti a sporco o polvere e la sua cassa di alluminio resiste anche in caso di uso improprio. L'apparecchiatura potrà essere un modello da tavolo oppure montato al muro. Gli slot readers della Opticon vengono proposti in due versioni.

Chiavi Digitali Preprogrammate

Le Chiavi Digitali Preprogrammate sono i badge che consentono la registrazione delle Presenze in Chron. Queste Chiavi hanno un codice a barre che identifica all'interno di "CHRON - Registro Presenze Digitale" in maniera univoca il dipendente. Per effettuare la registrazione dell'entrata o dell'uscita del dipendente si deve passare il badge sotto il raggio laser del lettore ottico collegato al software, il tutto avviene in maniera velocissima, trasparente e molto efficiente.

Job Cost (Server)

La versione Server di "JOB COST" è la versione del software che gestisce i dati raccolti dai punti di raccolta dati.

E' possibile la condivisione di dati da differenti terminali in tempo reale utilizzando la rete locale (LAN) o attraverso Internet con il sistema VPN consentendo quindi la condivisione dei dati con un'altra succursale anche in un altro paese. E' comunque possibile importare i dati di una succursale non in tempo reale ma attraverso un processo di importazione manuale che permette di gestire in un unico software i dati di succursali differenti.

Quindi sia che ci siano più punti di raccolta dati interni o esterni alla sede è necessaria e indispensabile una versione Server per il corretto funzionamento di JOB COST.

Job Cost (Client)

La versione Client di "JOB COST" è la versione del software che raccoglie i dati dai punti di raccolta e a seconda della tipologia di struttura Client - Server li passa immediatamente all'archivio Server oppure li immagazzina nell'archivio Client fino a quando si attiverà la procedura di importazione dal Server.

 
 
Copyright 2006 © - Tutti i diritti riservati ad ITASOFT